Aggiornare Ubuntu 7.04 a 7.10

ottobre 19, 2007 alle 12:52 pm | Pubblicato su Aggiornamenti, Consigli, GNU/Linux, Linux, O.S, Sistema operativo, Software, Tutorial, Ubuntu | 1 commento
Tag: , , , ,

Aggiornare la versione di Ubuntu 7.04 alla 7.10 senza scaricare il CD è molto facile. Per farlo dovete seguire le istruzioni che darò nelle prossime righe.

Pre-Aggiornamento:

Prima di iniziare l’aggiornamento dovete fare le seguenti cose:

  1. 1 Installate gli ultimi aggiornamenti per la 7.04
  2. 2 fate un Backup dei vostri dati, cioè copiate i dati che volete salvare su un CD o Hard-Disk
  3. 3 disinstallate CompizFusion, disattevatelo e installate da terminale Ubuntu Desktop attraverso il seguente comando: sudo apt-get install ubuntu-desktop *
  4. 4 disinstallate il driver Nvidia o Ati *

Aggiornamento:

Se avete fatto tutto quello scritto sopra allora potete procedere ai prossimi punti.

  1. 1 chiudete tutte le applicazioni o file aperti
  2. 2 andate su Sistema > Amministrazione > Gestore aggiornamenti e poi se vi compare nella schermata di aggiornamento la scritta È disponibile il nuovo rilascio “7.10” della distribuzione cliccate su Esegui avanzamento e se tutto va bene vi comparirà questa finestrella:

finestra-aggiornamento-ubuntu-7.10-thumb.jpg

se per caso non trovate nella finestra d’aggiornamento il pulsante allora potete dare da terminale il seguente comando: gksudo update-manager -c -d e procedete normalmente.

    Note:

    Io ho aggiornato come descritto sopra la mia distro e però ho avuto problemi. Ne ho avuti perchè mi son dimenticato di disinstallare il driver Nvidia prima di aggiornare e quando o riavviato, a aggiornamento concluso, ho avuto problemi con l’avvio del desktop. Dopo reinstallando, senza l’interfaccia grafica (schiacciando Ctrl+Alt+F1 nella finestra di login) il driver Nvidia son riuscito a caricare il desktop ma ho ancora dei problemi con la risuluzione del desktop e con i driver. Quindi, qualcuno mi può dire come posso disinstallare manualmente i driver Nvidia per poi reinstallarli?

    Per il resto tutto funziona, i programmi e reposity sono rimasti quelli della 7.04 però certi software sono stati disinstallati durante il passaggio di versione.

    *: i punti descritti con un * sono punti letti e consigliati da Nicopi nel seguente post. Io non posso darvi la sicurezza sul fatto che sia indispensabile disinstallare CompizFusion perchè l’ho disattivato prima dell’aggiornamento e quindi non ho provato a lasciarlo per vederne cose accedesse. Mentre per il punto sul driver Nvidia, punto 4, consiglio vivamente di seguirlo per non incappare in problemi del genere che ho avuto io.

      
      
    Annunci

    Leopard uscirà il 26 ottobre

    ottobre 17, 2007 alle 12:36 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Apple Store, Leopard, Mac OS X, Rilasci, Sistema operativo, Software, Uscite | 1 commento
    Tag: , , ,

    Leopard, il nuovo sistema operativo di Apple, uscirà il 26 di questo mese. La conferma viene dall’ Apple Store Online che ha dato il via alle prenotazioni del sistema operativo che comincierà a essere venduto a partire dalla data citata sopra.

    I costi del sistema sono 129 Euro/189 CHF per la versione mono utente, 199 Euro/279 CHF per quella familiare (5 utenti) mentre 459 Euro/679 CHF server (10 utenti), 929 Euro/1349 CHF server (utenti illimitati) e 459 Euro/679 CHF per l’aggiornamento delle licenze server (da 10 client a illimitati).

    Inoltre si può vedere sulla home page del sito di Apple quanto manca all’uscita di Leopard, attraveso il countdown.

    Comic Life passa alla beta 4

    ottobre 2, 2007 alle 8:05 pm | Pubblicato su Aggiornamenti, Annunci, Beta, Comic Life, Download, Fumetti, Software, Uscite | 10 commenti
    Tag: , , ,

    È uscita ieri la nuova beta per Windows di Comic Life, programma per fare fumetti di cui ho parlato qui. Quindi chi avesse la vecchia beta è pregato di passare alla nuova, versione 4, che potete scaricare direttamente dalla sezione Download del blog. Prima però d’installare la nuova versione disinstallate quella precedente! Se no potrete avere problemi con il programma. Mentre per la versione Mac non ci sono novità.

    Il nuovo codice per la registrazione è il seguente:

    Name or Organization: Beta Tester v4
    Serial Number: CMLFW1-92D3-89D3-3A6D-AF4A-01E2

    Altre informazioni riguardanti le novità della beta e altro le trovate qui.

    Microsoft Office 2008 per Mac uscirà il 15 gennaio

    settembre 26, 2007 alle 6:41 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Microsoft, Office, Software, Uscite | 2 commenti
    Tag: ,

    Buona notizia per i Mac User che usano Office! La nuova versione di Office per Mac, Microsoft Office 2008, uscirà il prossimo 15 gennaio 2008. Maggiori informazioni sui prezzi e le edizioni le potete trovare su PLzAlliance.com.

    Speriamo che questa versione non abbia il problema di Excel, di cui vi ho parlato prima. 😦

    Excel non sa fare i calcoli

    settembre 26, 2007 alle 6:11 pm | Pubblicato su Bug, Curiosità, Excel, Falle, Microsoft, Office, Prodotti, Software | 1 commento

    Il programma per creare fogli di calcolo Excel nella versione 2007 non sa calcolare bene. Cioè da risultati sbagliati con i calcoli che danno come risultato 65535. Ogni volta che si effettuano moltiplicazioni dal risultato 65353 viene fuori 100000.

    Potete provare, per credere, a effettuare i seguenti calcoli all’interno di Excel 2007:

    =5.1*12850
    =10.2*6425
    =20.4*3212.5
    =40.8*1606.25
    =77.1*850
    =154.2*425
    =212.5*308.4
    =308.4*212.5
    =425*154.2

    Fortunatamente le versioni precedenti sono asenti da questo problema e neppure i software alternativi come tipo OpenOffice.org, in cui i risultati mi risultavano sempre corretti.

    Microsoft si è scusata dicendo che non è un problema di calcolo ma bensì di lettura e che è già pronta una correzzione al difetto.

    Secondo me, questo fatto sta significare che non sempre i software più usati e che si pagano sono asenti da bugs, problemini o sono i migliori. Anzi, certe volte i software alternativi e gratuiti sono meglio di quelli di cui si devono sborsare soldi.

    [fonte:Il Disinformatico]

    Multa da 497 milioni di euro alla Microsoft per abuso di posizione dominante

    settembre 19, 2007 alle 7:03 pm | Pubblicato su Annunci, Bill Gates, Microsoft, Multe, O.S, Prodotti, Sistema operativo, Software, Windows, Windows Media Player, Windows Vista, Windows XP | 1 commento

    Copia di bill-gates-mugshot copia

    Il Tribunale di Primo Grado dell’Unione Europea ha infiltto una, modica visto i soldi che ha l’azienda “50 miliardi di dollari”, multa di 497 milioni di euro per abuso di posizione dominante. In primo luogo, per aver distribuito assieme a Windows il programma multimediale Media Player. In secondo luogo, per non aver condiviso le informazioni riguardanti i suoi software per server alle aziende produttrici di sofware. Ora vediamo nel dettaglio cosa ha combinato di cattivello la Microsoft.

    Vendendo assieme a Windows il software Windows Media Player Microsoft ha cercato di crare un’altra posizione dominante, questa volta nel mondo dei programmi di riproduzione multimediale. Leggendo questo uno direbbe, allora ? Allora, succede che se un utente ha già un programma per sentire la musica o vedere video difficilmente andrà a scaricare o comprare un altro programma analogo, visto che per molti è scomodo. Quindi se tutti usano Windows Media Player tutti comincerebbero ad usare solo file di tipo WMA (Windows Media Audio) o perlomeno in formato Windows. Se accade questo gli altri produttori si software rimarrebbero tagliati completamente fuori, e non venderebberò o svilupperebbero più. Non solo, anche gli altri formati sarebbero tagliati fuori, come per esempio Mp3 o OOG. Accadendo questo, sarà difficile per chi non usa formati di Windows o i suoi sofware leggere file o scambiarli, come per esempio chi usufruisce di iTunes, Winamp, Real Player e altri.

    La seconda accusa è di non aver informato alle aziende concorrenti di sofware il funzionamento del sistema dei suoi sofware a livello server. Facendo così i produttori non possono fare programmi o creare file pienamente compatibili con i programmi di Microsoft.

    A causa di queste due manovre, la Microsoft dovrà pagare una multa da 497 milioni di euro e vendere una versione di Windows senza WMP pre-installato.

    Gli utenti che usano Windows non avranno nessun problema, non dovranno cambiare Windows. Riepilogando, chi ha già Windows non ci subirrà modifiche o aggiornamenti al proprio sistema.

    Vedremo prossimamente se qualche altra azienda verrà accusata per manovre simili. Secondo me, Apple. Perché i nuovi iPods funzionano solo con iTunes, e quindi chi non usa iTunes o ha sistemi operativi in cui non lo possono installare, Linux su tutti, in teoria non può sincronizzare il proprio iPod.

    Ormai, cosa si fa per battere la concorrenza ?!

    [fonte notizia e dati: Il Disinformatico]

    Il nuovo Windows Live Messenger 8.5 già disponibile per il download

    settembre 6, 2007 alle 12:23 pm | Pubblicato su Annunci, Download, IM, Messaggistica, Messenger, Rilasci, scaricare, Software, Uscite, Windows, Windows Live Messenger, Windows Vista | 107 commenti

    Da oggi è disponibile il download della nuova versione, del famoso programma di messaggistica: Windows Live Messenger, che arriva alla versione 8.5. Il programma è completamente in italiano e scaricabile assieme ai servizi di Windows Live qui (per il download schiacciate sulla scritta Download qui).

    Assieme a WLM 8.5 sono disponibili per il download i seguenti servizi di Windows Live:

     

    Nei prossimi giorni vi parlerò in modo dettagliato sulle novità e i servizi.

     

    [fonte: Geekissimo]

    Windows Live Messenger 8.5 già questo week-end ?

    settembre 4, 2007 alle 6:00 pm | Pubblicato su Annunci, IM, Internet, Microsoft, Prodotti, Rumors, Servizi, Software, Web, Windows, Windows Live Messenger, Windows Vista, Windows XP | 3 commenti

    Potrebbe uscire questo fine settiamana la versione finale, del famoso software di messaggistica istantanea, di Windows Live Messenger 8.5. Oltre alla nuova versione di messenger anche gli altri software legati a Windows Live verrano, si spera, saranno aggiornati.

    Tutte le informazioni scritte sopra non sono certe, poichè il post da cui ho riperito le sudette informazioni non ha dato prove concrete su di esse.

    [fonte: MSN Tribe]

    Pagina successiva »

    Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
    Entries e commenti feeds.