Tutti Mac User all’università

ottobre 2, 2007 alle 7:22 pm | Pubblicato su Apple, Humor, Immagini, Life, Mac OS X, MacBook, Macintosh, school, Stranezze | Lascia un commento
Tag: , , ,

1-turma-jornalismo.jpg

Mai visto così tanti giovani Mac User universitari tutti assieme, stessa cosa anche per voi?

Da notare i tre poveretti windows user nella sala! 😉

Maggiori informazioni sul locale e sul post le trovate qui, (fonte immagine).

The Beat Goes On, cos’è successo e cosa è stato presentato

settembre 5, 2007 alle 9:16 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Attività, Eventi, Keynote, Mac OS X, Mac Store, MacBook, Macintosh, Presentazioni, Prodotti, Steve Jobs | 2 commenti

È appena finito l’evento di cui vi avevo parlato prima “The Beat Goes On“. All’evento son state presentati nuovi prodotti e restyling di vecchi. Ma ora vediamo in dettaglio cos’è successo.

  • Nuovo iTunes: uscirà la prossima settimana una nuova versione di iTunes e nel’iTunes Store si potranno acquistare per 0.55 $ le suonerie per l’iPhone.
  • Nuovi iPods: tutti gli iPods sono stati aggiornati (graficamente e nel sistema), ora lo Shuffle è disponibile nel colore rosso, il Nano è stato rimpiciolito e ingrassato (non mi piace molto), l’iPod classic è stato anche lui rimpicciolito e potenziato in memoria 80GB e 160 GB e per ultimo è stato presentata la novità assoluta: l’iPod Touch, una specie di iPhone senza telefono, può navigare, vedere video di YouTube e collegarsi con il Wi-Fi e fare molto altro. Tutti i nuovi iPods li potete vedere nell’immagine sotto.
  • iTunes Wi-Fi Music Store: grazie al nuovo Wi-Fi store si può comprare canzoni con l’iPod con le stesse funzioni dello store presente su iTunes.
  • Partenership con Starbucks: (per la felicità di Philapple) Apple ha stretto una partenership con Starbucks (azienda di caffeterie mondiale), quando si entra in uno Starbucks si può navigare col Wi-Fi gratuitamente e scaricare le canzoni che si sentono nel locale.
  • iPhone: l’iPhone da 4 GB verrà tolto dal mercato. Oggi è stato venduto il milionesimo iPhone.

new-iphones.jpg

Tante belle novità, soprattutto quelle riguardanti i nuovi iPods. Tutti i nuovi iPods sono belli, a parte secondo me quello Nano, ma uno su tutti mi ha fatto venire la voglia di comprarlo: l’iPod Touch! Forse l’iPod Touch è stato fatto per le continue richieste da parte dell’ Europa e il resto del mondo di avere un iPhone. Infatti il Touch contiente quasi tutte le funzioni dell’iPhone apparte quelle telefoniche.

Nei prossimi giorni vi parlerò dei nuovi iPods in dettaglio.

Thats all folks!;-)

The Beat goes on

settembre 5, 2007 alle 3:14 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Eventi, Internet, iPhone, iPod, Keynote, Leopard, Mac OS X, Macintosh, Novità, Potenziamenti, Prodotti, Rilasci, Rivelazioni | 1 commento

Stasera, esattamente alle 19.00 ora italiana, Steve Jobs (CEO dell’ Apple) presenterà novità e nuovi prodotti in un evento nominato “The Beat goes on”. Secondo le ultime indiscrezioni potrebbero essere presentati i nuovi iPod e altro.

Per seguire in diretta cosa accade potrete andare verso le 19.00 su questi due blog: Melamorsicata e MacBlog. I quali parleranno in diretta di cosa accade all’evento. Mentre subito dopo la fine dell’evento potrete trovare qui un riassunto su cosa è stato presentato all’ evento.

Wallpapers della settimana #5

settembre 3, 2007 alle 5:21 pm | Pubblicato su Apple, Attività, Desktop, GNU/Linux, Immagini, Iniziative, Internet, Linux, Mac OS X, Macintosh, O.S, Rubrica, Wallpaper, Wallpapers, Wallpapers della settimana, Web | Lascia un commento

apple_balloons_by_dgym.jpg ms_green1.jpg

linux-wallpaper-cropcircle-tux_1600x1200_2.jpg

Non hai l’iPhone, allora vinci la lotteria e comprati l’Apple!

agosto 31, 2007 alle 4:23 pm | Pubblicato su Apple, Apple Store, Humor, Iniziative, iPhone, Life, Mac OS X, Mac Store, Macintosh, Mondo, Pubblicità, Utilità, Vita | 2 commenti

L’Euro Millions, famosa lotteria europea dalle vincite milionarie, aiuta a far perdere l’attesa per l’iPhone. E come ? Semplice, consiglia, vincendo la lotteria, di comprarsi l’Apple. 😉

Il cartellone pubblicitario in questione si trova in Svizzera, precisamente a Lugano (Cantone Ticino). Ehi, dove abito io! 🙂

[fonte: MelaBlog/HardMac.com]

Apple Special Event, cos’è successo ed’è stato presentato

agosto 8, 2007 alle 3:22 pm | Pubblicato su Apple, Apple Store, Eventi, Keynote, Mac OS X, Mac Store, MacBook, Macintosh, Novità, Periferiche, Presentazioni, Prodotti, Steve Jobs, Tecnologia | Lascia un commento

Ieri sera Steve Jobs (capo dell’Apple .inc) ha tenuto una conferenza stampa, denominata anche Apple Special Event, in cui ha presentato nuovi prodotti.

La prima novità, che ormai occupava da giorni spazio nei blog , sono i nuovi iMac. I quali sono stati ridisegnati e potenziati. I nuovi iMac sono più sottili, sono di un colore verso il grigio e con il retro e il contorno dello schermo nero ,disponibili in quattro versioni, due da 20 pollici con diverse potenze, e due da 24″ pollici. Tutti le versioni costano meno dei precedenti. Ecco il design dei nuovi iMac e le sue specifiche tecniche prese dallo Store Italiano:

tecniche-imac.jpg

Prezzi degli iMac dello store svizzero li trovate qui.

Dopo i nuovi iMac è stata presentata la nuova tastiera. Tastiera dello stesso colore dei nuovi iMac e con nuovi tasti, tasti disposti con ampi spazi che ricordano molto la tastiera del MacBook. Le tastiere sono disponibili in due versioni Wireless e Usb, che si distinguono non solo dalla connettività ma anche dai tasti. Ecco le due nuove tastiere:

 

Costo con filo (USB): 49 Euro/75 Franchi mentre Wireless 79 Euro/119 Franchi.

Poi è stato il turno del nuovo iLife ’08, la suite di software Apple per Mac, che in questa nuova versione contiene novità sul piano d’interfaccia e di utilità. iLife ’08 contiene i seguenti software: iPhoto, iMovie, iDVD, iWeb e Garage Band. Il prezzo è di 79 euro e 109 franchi svizzeri. Novità anche per iWork ’08 il quale contiene i seguenti software: Pages ’08, Keynote ’08, Numbers ’08. Tutti potenziati e migliorati. Il costo di iWork ’08 è uguale a quello di iLife ’08. È stato anche aggiornato .Mac, la suite di software dedicati al mondo web, il quale costa 90 euro/139 franchi nella versione base invece la versione Family Pac costa 179 euro/249 franchi. Piccola novità anche per iPhone, il quale può inviare direttamente a gallerie .mac le foto scattate.

Tutti i prodotti presentati sono disponibili da subito in tutti gli store. Qui potete vedere l’intero video della conferenza (soltanto in inglese).

Tutte belle novità, peccato che non sono stati presentati nuove features di Leopard, vabbè meglio che niente, non trovate?

[Fonte immagine design iMac: Melamorsicata]

iPhone, tutti i dettagli

giugno 29, 2007 alle 3:42 pm | Pubblicato su Accessori, Apple, Device, Funzionalità, Google, Hardware, Immagini, iPhone, Mac OS X, Macintosh, Mappe, Notizie, Periferiche, Prodotti, Servizi, Software, Steve Jobs, Utilità, Web, YouTube | 2 commenti

iphone-and-jobs.jpg

Che dire di iPhone… Si possono dare tante definizioni di questo nuovo aggeggio che uscirà oggi in America. Si può definire un cellulare-ipod, ma non basterebbe. Possiamo però dire che è un cellulare con all’interno un sistema operativo (Mac OS X), un iPod video, un palmare, un block-notes, una macchina fotografica, mandare E-Mail e c’è chi dice che potrà far girare giochi della Nintendo. Sembrerebbe dall’ultima frase che l’iPod sia un oggetto rivoluzionario, ma in verità non lo è proprio. Infatti grande aziende specializzate in cellulari hanno già presentato e rilasciato dei “telefoni-computer”, vedi Nokia N95. In se la cosa che rende speciale l’iPhone è il suo modo d’uso e le sue funzionalità. Anche perché ultimamente Apple ha rilasciato prodotti sempre innovativi, funzionanti e molto belli. E poi diciamoci la verità, chi desidera avere in un solo oggetto l’iPod, Mac OS X e un cellulare?? Scommetto molti, anche chi non è fan della mela!

Ma ora vediamo che funzionalità dispone l’iPhone in dettaglio:

  • può ricevere e effettuare chiamate
  • fare conferenze telefoniche
  • dispone di una segreteria telefonica
  • vedere e ascoltare filmati, film e musica (iPod Video)
  • amministrare album e video con il cover flow
  • mandare e ricevere sms
  • messaggiare come nei software di IM (messenger, iChat)
  • usare il servizio Google Maps
  • si usa con solo le dita (tecnlogia touch-screen)
  • effettuare fotografie
  • visuallizzare foto
  • permette di navigare in internet con Safari (tab compresi)
  • fare ricerche con Google
  • inviare e ricevere E-Mails con svariatti account (GMail, Yahoo e altri)
  • visuallizzare file. pdf o word
  • visuallizzare le previsioni meteo
  • controllare la borsa economica
  • vedere i video di YouTube
  • navigare con Wi-Fi
  • ha una grande autonomia
  • grande schermo

Ecco cosa invece non piace o no si può fare con l’iPhone:

  • La versione mobile di OS X occupa la bellezza di 700 MB
  • Non c’è alcuna funzione di copia & incolla
  • La musica non può essere utilizzata come suoneria del proprio device
  • Pogue ha confermato che sarà possibile leggere, ma non editare, i file di World, Excel e in formato PDF
  • Il formato Adobe Flash non è supportato dal dispostivo.Per quanto riguarda i video online dunque si potranno vedere solo quelli di YouTube, per i quali c’è un’applicazione apposta e non sarà possibile vedere tutti gli altri pubblicati sui servizi alternativi
  • Sarà in grado di scattare fotografie, ma non di registrare video
  • No MMS
  • Dopo circa 300/400 cariche del dispositivo le sue batterie perdono autonomia. Bisogna dunque inviare tutto l’aggeggio a Cupertino, in California, ad Apple Inc per sostituire le batterie, non sarà infatti possibile sostituirle per conto proprio

Che dire, tante cose può fare l’iPhone ma anche non farne certe (MMS), ma comunque rimane un oggetto desiderato che noi europei dovremo ancora aspettare per averlo in mano.

[fonte “cosa non si può fare con l’iPhone: MacBlog]

[ringrazio iFrancesco per i suoi consigli riguardanti il post]

Microsoft pubblicizza Mac OS X e rivela che Vista è stato copiato

giugno 28, 2007 alle 9:54 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Attività, Bill Gates, Browser, Computer, Comunicazione, Confronti, Copia, Desktop, Effetti speciali, Eventi, Futuro, Get a Mac, Humor, Immagini, Informatica, Iniziative, Innovazioni, Leopard, Mac OS X, Macintosh, Microsoft, MSN, News, Notizie, Novità, O.S, PC, Personaggi, Photoshop, Politica, Prodotti, Progetti, Pubblicità, Rilasci, Rivelazioni, Servizi, Sicurezza, Sistema operativo, Siti Web, Software, Steve Jobs, Tecnologia, Tip for Windows, Ubuntu, Utilità, Varie, Vista, Wallpaper, Wallpapers, Web, Windows, Windows Vista, Windows XP | 1 commento

Ecco come Microsoft pubblicizza Mac OS X, il suo più grande rivale, e dichiara quello che tutti pensano, cioè che Windows Vista sia una copia di Leopard e Tiger. Dopottutto ha anche pubblicizzato Ubuntu quindi è normale che lo faccia anche con Mac OS X.

Ecco le prove:

leopard-vista.png

Tranquilli, l’immagine sopra è solo una bella photoshopata fatta da iFrancesco, niente di quello scritto prima è vero! 😉

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.