Twitter o Jaiku, le loro fuzioni e pro e contro

ottobre 10, 2007 alle 6:09 pm | Pubblicato su Confronti, Google, Internet, Jaiku, Servizi, Twitter, Web, Web 2.0 | Lascia un commento

vs

 

Negli ultimi giorni si è sentito molto parlare dell’acquisizione di Jaiku da parte di Google. Jaiku è un servizio quasi identico a Twitter (clicca qui per saperne di più su Twitter) e molte persone sono indecise se passare da Twitter a Jaiku, non sanno qual’è il migliore o usare. Dal momento dell’acquisizione, molte persone sono passate a Jaiku, forse per simpatia verso Google o per problemi legati a Twitter. Allora ho deciso di crearmi un account su Jaiku, quello di Twitter c’è l’ho già da un pezzo, e gli ho confrontati ed ora  vi riassumo qui sotto i Pro e Contro che ho constatato dei due servizi.

Pro Twitter:

  • veloce
  • facile da usare
  • pieno controllo delle sue funzioni in un unica pagina
  • possibilità di replicare o domandare attraverso l’uso di @esempio
  • modifica dei colori dei post
  • mettere i post altrui o propri sotto favoriti (speciali)
  • sapere da dove provviene la twittata (cellulare o web per esempio)

Contro Twitter:

  • in continuo down  (cioè la pagina ogni tanto non è reperibile)
  • non è sponsorizzata da nessun grossa azienda (anche se non ne cambia il servizio)
  • non c’è la possibilità di inserire un widget nel proprio blog o sito relativo a quello che si twitta

Pro Jaiku:

  • è possibile inserire automaticamente in Jaiku un feed di quello che si Twitta
  • la funzione dei canali in cui diverse persone possono parlare in un unico account
  • widget per blog/sito di quello che si fa
  • non va quasi mai in down
  • si può aggiungere un icona speciale alle proprie Jaikuate
  • si può commentare i post

Contro Jaiku:

  • e meno facile da utilizzare e veloce al confronto con Twitter

Cose in comune tra i due servizi:

  • lo scopo del servizio, cioè quello di informare la gente su quello che si fa o i propri pensieri
  • la possibilità di ricervere via telefono quello che gli altri fanno e di scrivere quello che si fa
  • sono gratuiti
  • ricerca di altri account
  • modifica del design della propria pagina
  • avatar (icona) per l’account

Ecco, spero di avervi mostrato bene cosa offrono i due servizi e i loro pro e contro .

Concludo dicendovi, tutti i due servizi sono ottimi, ma spetta ad ognuno scegliere quale usare e usarli tutti e due è possibile. Secondo me il migliore è Twitter perchè è pratico e veloce, anche se è in continuo down, mentre Jaiku lo trovo buono ma un po’ difficilotto e complicato da usare, soprattutto per uno che viene da Twitter o e alle prime armi con servizi del genere. Però vi ricordo una cosa, c’è la possibilità di aggiungere un feed su Jaiku di quello che si twitta, cioè si può scrivere su Twitter e allo stesso tempo su Jaiku compare la twittata, quindi perchè preoccuparsi tanto ?

P.S.: Per chi volesse i miei due account sono visibili ai seguenti indirizzi: Twitter, Jaiku.

Annunci

Windows Live Messenger 8.5 già questo week-end ?

settembre 4, 2007 alle 6:00 pm | Pubblicato su Annunci, IM, Internet, Microsoft, Prodotti, Rumors, Servizi, Software, Web, Windows, Windows Live Messenger, Windows Vista, Windows XP | 3 commenti

Potrebbe uscire questo fine settiamana la versione finale, del famoso software di messaggistica istantanea, di Windows Live Messenger 8.5. Oltre alla nuova versione di messenger anche gli altri software legati a Windows Live verrano, si spera, saranno aggiornati.

Tutte le informazioni scritte sopra non sono certe, poichè il post da cui ho riperito le sudette informazioni non ha dato prove concrete su di esse.

[fonte: MSN Tribe]

usare.wordpress.com, il blog per imparare a usare wordpress.com

agosto 30, 2007 alle 12:34 pm | Pubblicato su Attività, Blog, Blogosphere, Iniziative, Internet, Servizi, Web, Wordpress.com | 3 commenti

usare.wordpress.com è un blog creato da Isadora per insegnare a usar bene tutte le funzionalità della piattaforma WordPress.com. Grazie al blog, chi si trova in difficoltà con il proprio blog hostato su WordPress.com (da non confondere con il software WordPress 2.2) può risolvere i suoi problemi oppure scoprire funzionalità che non conosceva.

Bella idea Isadora! 🙂

L’antispam di Gmail scopre anche le truffe

agosto 28, 2007 alle 5:50 pm | Pubblicato su Annunci, Antispam, E-Mail, Gmail, Google, Internet, Servizi, Sicurezza, Utilità, Web | Lascia un commento

L’altro giorno mentre stavo controllando la GMail del blog ho controllato quali messaggi, gmail, ha filtrato e messo nella sezione Spam e ho visto che erano tutte a scopo di truffa come potete vedere dai titoli delle e-mail:

gmail-spam.png

Le truffe filtrate sono di due: una che m’informa che ho vinto una lotteria inglese a cui non ho mai partecipato, l’altra che mi chiede i dati anagrafici per la banca di Roma, banca di cui non sono cliente e che non è del mio paese visto che abito in Svizzera! Due truffe per rubare soldi, nel primo caso per ricevere il totale della vincita bisogna versare soldi e poi la vincita non arriva invece nel secondo caso bisogna mettere in un sito trappola le proprie password bancarie. Truffe banali e conosciute ma che continuano a spennare gente, quindi stateci attenti!

Ora posso affermare che il servizio Antispam di GMail scova gi inizialmente le truffe e non solo! Vi informa anche quando sospetta che il mittente non sia vero. Bel servizio non vi pare ?

L’iPhone presto in Europa, 3 operatori telefonici hanno già contrattato con Apple

agosto 23, 2007 alle 2:39 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Eventi, Iniziative, iPhone, Operazioni, Servizi | Lascia un commento

Sembra che Apple abbia concluso con tre operatori telefonici europei un contratto per portare in europa l’iPhone, secondo quanto detto oggi sul Finalcial Times. Le tre aziende telefoniche dovranno versare a Apple il 10% dei soldi guadagnati nella vendita di contratti dell’iPhone.

Le tre aziende sono la tedesca T-Mobile, la francese Orange e l’inglese O2. Peccato che tra le tre non compaia una italiana. Mentre per la svizzera c’è Orange, ma porterà l’iPhone in terra elvetica?

Tra le contrattanti non compare Vodafone, la quale sembrava essere intenzionata a contrattare con Apple.

Le conferme dovrebbero arrivare entro la fine di questo mese.

[aggiornamento: (ringrazio iFrancesco per la segnalazione) vi sono novità riguardanti i contratti tra Apple e Europa. Secondo quello riportato qui non vi è alcun contratto pronto tra Apple e le società telefoniche europee e l’arrivo dell’iPhone slitta verso gli ultimi mesi di quest’anno.]

Fonte: MacMagazine.

Comic Life, il software per disegnare fumetti

agosto 21, 2007 alle 5:49 pm | Pubblicato su Comic Life, Download, Fumetti, Prodotti, scaricare, Servizi, Software, Utilità | 5 commenti

Ho scoperto oggi, grazie a iFrancesco, un programma molto carino per creare fumetti: Comic Life. Con Comic Life è possibile creare facilmente ,con le proprie foto e immagini, fumetti in modo semplice grazie ad un interfaccia grafica intuitiva. Vi sono moltissimi tipi di vignette, fumetti, caratteri e moltissime funzioni. Questo programma ha un unica cosa a suo sfavore, non è gratis. Il software costa 31 CHFr/29 Dollari nella sua versione standar mentre deluxe ( la quale contiene funzioni aggiunte e manuali) costa 39 CHF. Bel programma da provare nel caso abbiate Mac o Windows ( la versione Windows è ancora in fase beta), visto che si può provare per 30 giorni gratuitamente. La versione beta per Windows è in inglese è può essere scaricata nella sezione Download, come pure la versione stabile per Mac. Il codice della beta per Windows è :

Name or Organization: Beta Tester v2

Serial Number: CMLFW1-E05B-7715-41B5-E27E-01B7 .

[aggiornamento: (ringrazio iFrancesco per l’informazione) Comic Life è già preinstallato nel sistema operativo Mac OS X 10.4 “Tiger”.]

Il fenomeno dei blog

agosto 18, 2007 alle 1:22 pm | Pubblicato su Blog, Blogging, Blogosphere, Eventi, Evoluzioni, Fenomeni, Internet, Life, Mondo, Servizi, Utilità, Web | 1 commento

Agli albori, il blog, contrazione di weblog “diario d’Internet”, era una specie di sito web in cui si esponevano fatti personali, pensieri e altro ma nel contesto personale. Poteva, e può, sgembrare una rande chat puebblica, dov ognuno posta quello che vuole dire. Ma con il tempo, grazie alla nascita di servizi di ogni genere su Internet (Last.fm, Twitter, Flickr,YouTube), i blog si son ingranditi, evoluti, e ogni giorno sono sempre di più. Ma con la crescita sono cambiati anche i temi. Nei blog al giorno d’oggi si trovano moltissimi temi, per esempio sport, gossip, politica, scuola, computer e altri. E vedendo, leggendo, molti blogi si trovano ampie simiglianze con riviste, giornali, in poche parole testate giornalistiche. Perché ora la maggior parte dei blog divulgano notizie, commentano fatti come fanno i giornali. Basta vedere le classifiche dei blog più visti dei vari servizi (Blogger, WordPress, Splinder). Per esempio in questo momento i 10 blog più visti italiani su wordpress.com sono tutti a carattere divulgativo. Soprattutto riguardanti i computer e la tecnologia visto che 7 blog su 10 parlano di quello. Se si va vedere più interiormente, i più letti, di solito, sono quelli che parlano di Linux (sistema operativo alternativo a Windows), il motivo ? Penso io, sia perché molte persone quando cominciano ad usare Linux hanno problemi o difficoltà in usarlo e allora si rivolgono a questi blog per chiedere aiuto o spiegazioni. Quindi i blog vengono anche usati per aiuto tecnico oltre per divulgare. Allora mi sorge un pensiero….. i blog potranno soppiattare i giornali e le vere testate giornalistiche ? Non saprei, perché vi sono già giornali che progettano pubblicare molto su Internet. So per esempio che il giornale locale lascia scaricare da Internet ai suoi abbonati il giornale. Ma giornali apparte, i blog fanno parte di una grande fetta d’Internet, visto che son facili da mettere su perché non richiedono conoscenze tecniche e soprattutto perché sono gratis a differenza dei siti internet i quali bisogna pagare i servizi che gli hostano (pubblicano, danno spazio e servizi). Una cosa è sicura, il fenomeno dei blog continuerà a crescere sempre più ma soltanto qualcosa di nuovo ed originale che accadrà nel mondo di Internet potrà soppiantarlo.

Sono tornati i gatti nello staff di Twitter!

agosto 15, 2007 alle 10:20 pm | Pubblicato su Annunci, Eventi, Internet, Notizie, Novità, Servizi, Siti Web, Twitter, Web | Lascia un commento

twitter-bugs.jpg

Oggi vengo a sapere di una notizia, non so se definirla buona o cattiva (decidete voi), riguardante Twitter. Sono tornati a mettere apposto il servizio Twitter, di cui vi avevo già parlato qui, i gatti! I quali erano stati sostituiti dagli uccellini fino ad ora. Allarmante? Non so, a giudicare dalla foto sopra, un po’ si! 😦

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.