Ticino Informatica 2007, cosa ho visto e fatto

ottobre 29, 2007 alle 6:11 pm | Pubblicato su Attività, Eventi, Fiere, Hardware, iPhone, Presentazioni, Prodotti, Rumors, Tecnologia, Ticino Informatica | 3 commenti
Tag: , , , ,

Dal 24 al 27 ottobre si è tenuto al Palazzo dei Congressi di Lugano “Ticino Informatica” una fiera dedicata alle aziende informatiche del Ticino e non solo. Quest’anno sono, come al solito, andato a darci un occhiata ed ho partecipato ad un corso di costruzione di robot di cui vi parlerò nelle ultime righe.

Alla fiera le aziende hanno presentato prodotti, software, nuove tecnologie. L’unico prodotto clou è stato l’iPhone, presentato da Swisscom il quale ha presentato il telefono sbloccato ma senza venderlo ne dando informazioni sulla possibilità di partenership tra Apple e l’azienda telefonica svizzera (il fatto che lo abbia sbloccato, ci tengo a precisare, è illegale). Io son riuscito a provare l’iPhone e vi posso dire che è un bell’aggeggio, più piccolo di quanto mi sembrava dalle immagini viste in rete però difficilmente maneggevole, soprattutto la sua tastiera; anche se molto utenti americani dicono che ci si fa presto il vizio. E inoltre i rappresentanto di Swisscom alla fiera hanno detto che per vedere il device in Svizzera e Italia si debba aspettare ancora fino al 2008 e che in terra italiana le contendenti all’accordo con Apple sono Vodafone e Tim.

Oltre ad aver visitato la fiera, assieme a degli amici ho frequentato un corso di costruzione e programmazione dei robot Lego Mindstorms. Una bella esperienza da cui si traggono saperi informatici, tecnici e robotici molto utili. Io ed un mio compagno abbiamo creato un robot-cingolato dotato di sensori di luce e di contatto. Durante il corso ho effettuato foto e video ai robot costruiti durante il corso. Per vedere le foto potete accedere al mio account di Flickr.

Concludo dicendovi che, come negli ultimi anni, la fiera era noiosa, i prodotti presentati pochissimi in confronto agli altri anni. Fortunatamente frequentando il corso di robotica la noia non si è fatta molto sentire.

Annunci

The Desktop Revolution: Compiz-Fusion

settembre 26, 2007 alle 6:30 pm | Pubblicato su Compiz Fusion, Effetti speciali, GNU/Linux, Linux, Open source, Presentazioni, Prodotti, Video, YouTube | 1 commento

Ennesimo video sugli effetti grafici di Linux, ma questa volta riguardante il progetto di unione tra Beryl e Fusion: Compiz-Fusion, di cui vi avevo già parlato qui, che mostra tutti i suoi effetti. Video molto carino accompagnato da un bella base musicale molto adatta al tema.

A proposito! Sto provando Compiz-Fusion su Ubuntu e presto ne farò un post.

Buona visione!

[fonte: Nicopi]

L’iPhone fa già i primi passi in europa

settembre 18, 2007 alle 9:48 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Device, Eventi, Hardware, iPhone, Keynote, Mac Store, Novità, Presentazioni, Steve Jobs, Tecnologia, Uscite | 2 commenti

 

gallery1_20070621

Oggi Steve Jobs ha tenuto a Londra una presentazione, chiamata “Mum is no longer the word”. All’evento è stato presentato l’accordo, per portare in Gran Bretagna l’iPhone, tra Apple e l’azienda telefonica O2. L’iPhone sarà disponibile dal 9 Novembre. L’iPhone è identico a quello americano e usa come sistema di rete Edge. Sarà anche possibile navigare grazie al Wi-Fi, per questo O2 attiverà presto 7500 hot spot gratuiti con cui collegarsi con esso.

Tutti i dettagli sull’evento e sull’iPhone in terra inglese li potete trovare qui.

Ora si attendono novità sulla disponibilità per altri paesi. Si vocifera che ci saranno nei prossimi giorni presentazioni in altre nazioni europee. Per l’Italia però bisognerà forse aspettare Ottobre per novità, mentre per la Svizzera non si sa ancora nulla.

[fonte: Melamorsicata]

Video del Keynote di ieri

settembre 6, 2007 alle 12:10 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Eventi, Keynote, Leopard, Mac OS X, Presentazioni, Steve Jobs, Video | Lascia un commento

 

Si può vedere al seguente indirizzo: http://events.apple.com.edgesuite.net/s83522y/event/index.html?internal=g4h5jl83a l’intero video della conferenza di ieri. Il video in questione dura un ora e mezza.

The Beat Goes On, cos’è successo e cosa è stato presentato

settembre 5, 2007 alle 9:16 pm | Pubblicato su Annunci, Apple, Attività, Eventi, Keynote, Mac OS X, Mac Store, MacBook, Macintosh, Presentazioni, Prodotti, Steve Jobs | 2 commenti

È appena finito l’evento di cui vi avevo parlato prima “The Beat Goes On“. All’evento son state presentati nuovi prodotti e restyling di vecchi. Ma ora vediamo in dettaglio cos’è successo.

  • Nuovo iTunes: uscirà la prossima settimana una nuova versione di iTunes e nel’iTunes Store si potranno acquistare per 0.55 $ le suonerie per l’iPhone.
  • Nuovi iPods: tutti gli iPods sono stati aggiornati (graficamente e nel sistema), ora lo Shuffle è disponibile nel colore rosso, il Nano è stato rimpiciolito e ingrassato (non mi piace molto), l’iPod classic è stato anche lui rimpicciolito e potenziato in memoria 80GB e 160 GB e per ultimo è stato presentata la novità assoluta: l’iPod Touch, una specie di iPhone senza telefono, può navigare, vedere video di YouTube e collegarsi con il Wi-Fi e fare molto altro. Tutti i nuovi iPods li potete vedere nell’immagine sotto.
  • iTunes Wi-Fi Music Store: grazie al nuovo Wi-Fi store si può comprare canzoni con l’iPod con le stesse funzioni dello store presente su iTunes.
  • Partenership con Starbucks: (per la felicità di Philapple) Apple ha stretto una partenership con Starbucks (azienda di caffeterie mondiale), quando si entra in uno Starbucks si può navigare col Wi-Fi gratuitamente e scaricare le canzoni che si sentono nel locale.
  • iPhone: l’iPhone da 4 GB verrà tolto dal mercato. Oggi è stato venduto il milionesimo iPhone.

new-iphones.jpg

Tante belle novità, soprattutto quelle riguardanti i nuovi iPods. Tutti i nuovi iPods sono belli, a parte secondo me quello Nano, ma uno su tutti mi ha fatto venire la voglia di comprarlo: l’iPod Touch! Forse l’iPod Touch è stato fatto per le continue richieste da parte dell’ Europa e il resto del mondo di avere un iPhone. Infatti il Touch contiente quasi tutte le funzioni dell’iPhone apparte quelle telefoniche.

Nei prossimi giorni vi parlerò dei nuovi iPods in dettaglio.

Thats all folks!;-)

Apple Special Event, cos’è successo ed’è stato presentato

agosto 8, 2007 alle 3:22 pm | Pubblicato su Apple, Apple Store, Eventi, Keynote, Mac OS X, Mac Store, MacBook, Macintosh, Novità, Periferiche, Presentazioni, Prodotti, Steve Jobs, Tecnologia | Lascia un commento

Ieri sera Steve Jobs (capo dell’Apple .inc) ha tenuto una conferenza stampa, denominata anche Apple Special Event, in cui ha presentato nuovi prodotti.

La prima novità, che ormai occupava da giorni spazio nei blog , sono i nuovi iMac. I quali sono stati ridisegnati e potenziati. I nuovi iMac sono più sottili, sono di un colore verso il grigio e con il retro e il contorno dello schermo nero ,disponibili in quattro versioni, due da 20 pollici con diverse potenze, e due da 24″ pollici. Tutti le versioni costano meno dei precedenti. Ecco il design dei nuovi iMac e le sue specifiche tecniche prese dallo Store Italiano:

tecniche-imac.jpg

Prezzi degli iMac dello store svizzero li trovate qui.

Dopo i nuovi iMac è stata presentata la nuova tastiera. Tastiera dello stesso colore dei nuovi iMac e con nuovi tasti, tasti disposti con ampi spazi che ricordano molto la tastiera del MacBook. Le tastiere sono disponibili in due versioni Wireless e Usb, che si distinguono non solo dalla connettività ma anche dai tasti. Ecco le due nuove tastiere:

 

Costo con filo (USB): 49 Euro/75 Franchi mentre Wireless 79 Euro/119 Franchi.

Poi è stato il turno del nuovo iLife ’08, la suite di software Apple per Mac, che in questa nuova versione contiene novità sul piano d’interfaccia e di utilità. iLife ’08 contiene i seguenti software: iPhoto, iMovie, iDVD, iWeb e Garage Band. Il prezzo è di 79 euro e 109 franchi svizzeri. Novità anche per iWork ’08 il quale contiene i seguenti software: Pages ’08, Keynote ’08, Numbers ’08. Tutti potenziati e migliorati. Il costo di iWork ’08 è uguale a quello di iLife ’08. È stato anche aggiornato .Mac, la suite di software dedicati al mondo web, il quale costa 90 euro/139 franchi nella versione base invece la versione Family Pac costa 179 euro/249 franchi. Piccola novità anche per iPhone, il quale può inviare direttamente a gallerie .mac le foto scattate.

Tutti i prodotti presentati sono disponibili da subito in tutti gli store. Qui potete vedere l’intero video della conferenza (soltanto in inglese).

Tutte belle novità, peccato che non sono stati presentati nuove features di Leopard, vabbè meglio che niente, non trovate?

[Fonte immagine design iMac: Melamorsicata]

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.