Tip for Windows: i punti di ripristino

giugno 21, 2007 alle 6:09 pm | Pubblicato su Consigli, Consiglio del giorno, Informatica, Istruzioni, Microsoft, Punti di ripristino, Servizi, Sicurezza, Sistema operativo, Tip for Windows, Tutorial, Utilità, Vista, Windows, Windows Vista, Windows XP | 7 commenti

Oggi ho voglia di dare qualche consiglio a chi usa Windows Xp o Vista!

Il consiglio che vi sto per dare è molto utile in fatto di sicurezza e di salvataggio di dati. Ecco in dettaglio di cosa si tratta:

Un buon metodo per salvare le impostazioni, aggiornamenti, il registro di Windows in poche parole tutto il sistema operativo è creare un punto di ripristino. Un punto di ripristino è una specie di file in cui vengono salvati tutte le impostazioni del computer, il registro e altro. Ogni volta che spegnete e riavviate il computer Windows crea automaticamente un punto di ripristino. Comunque è meglio ogni tanto crearne uno manualmente a cui darete un nome, così potrete sapere meglio qual’è creato da voi e non da Windows.

Chi sta leggendo questo post fino ad adesso si chiederà: ma che accidenti serve un punto di ripristino?! La risposta è questa: serve in futuro! Per esempio, dopo un po’ di giorni vi beccate un virus che fa casini nel sistema, allora per tornare ad avere il sistema come prima dovete soltanto ripristinare Windows grazie ai punti di ripristino. Cioè servono quando si presentano problemi al sistema operativo. In poche parole un punto di ripristino è una specie di Backup di tutto il sistema operativo. Bisogna però ricordare che il ripristino del computer non consiste nel salvataggio o eliminazione dei file ma di solo il ripristino o salvataggio delle impostazioni concernenti il sistema!

Ora procediamo invece alla creazione di un punto di ripristino con Windows Xp:

pdr-xp.jpg

Andate su Start>Tutti i programmi>Accessori>Utilità di sistema>Ripristino configurazione di sistema. Dopo dovrebbe aprirsi la schermata che vedete qui sopra. Poi sotto Selezionare l’operazione da eseguire mettete il segno di spunta su Crea un punto di ripristino, poi cliccate sotto su Avanti. Ora date una descrizione al punto di ripristino “date un nome”, per esempio “dopo installazione di Windows“. alla fine cliccate su crea. Subito dopo dovrebbe comparirvi la scritta Nuovo punto di ripristino con sotto tutte le informazioni relative al punto di ripristino creato.

Ora invece procediamo a ripristinare Windows grazie al pdr creato precedentemente:

Dovete ritornare alla schermata da cui abbiamo iniziato la creazione del pdr, se siete ancora nella schermata delle info del pdr creato cliccate su Pagina iniziale. Se invece avete chiuso la schermata dovete tornarci andando su Start>Tutti i programmi>Accessori>Utilità di sistema>Ripristino configurazione di sistema. Dopo mettete il segno di spunto, sotto Selezionare l’operazione da seguire, su Ripristina uno stato precedente del computer e cliccate poi su Avanti. Ora vi dovrebbe comparire un calendario con tutte le date dei punti di ripristino e a destra del calendario tutti i pdr del giorno selezionato. Selezionate il punto di ripristino creato prima e cliccate su Avanti. Ora visualizzerete tutte le info sul pdr, chiudete tutti i programmi che state usando, se tutto è giusto cliccate su Avanti e poco dopo dovrebbe partire il processo di riavvio del computer il quale verrà ripristinato. Se avete fatto tutto bene dovreste avere il computer allo stato di quando avete creato il pdr.

Qui sotto potete imparare invece come si creano i punti di ripristino con Windows Vista e come si fa a ripristianrlo:

pdr-vista.jpg

Andate su Start>Tutti i programmi>Manutenzione>Centro backup e ripristino. Ora sulla barra azzurra a sinistra cliccate su Crea un punto di ripristino o cambiare le impostazioni. Ora si dovrebbe essere aperta la finestra Proprietà del sistema sulla sezione Protezione sistema cioè la finestra dell’immagine sopra, cliccate su Crea, si trova a destra della scritta È possibile creare subito…, subito dopo come nel caso di Windows Xp date una descrizione “nome” al punto di ripristino. In pochi secondi il pdr verrà creato.

Qui di seguito trovate le istruzioni per ripristinare Vista grazie al pdr che avete creato prima:

Tornate su Centro backup e ripristino e questa volta cliccate , sempre sulla barra azzurra, su Ripristino di Windows con Ripristino configurazione di sistema. Ora si dovrebbe aprire la schermata Ripristino configurazione di sistema, cliccate poi su Avanti, scegliete il pdr e alla fine cliccate su Fine. Come per Xp subito dopo aver cliccato su fine dovrebbe partire la fase di riavvio in cui il computer verrà ripristinato.

Esiste anche la possibilità di creare automaticamente dei pdr. Per impostare i pdr automatici su Xp dovete cliccare con il tasto destro su Risorse del computer>Proprietà>Ripristino del sistema e lì scegliete tutti i dati relativi a pdr. Mentre su Vista dovete andare su Start>Computer>Proprietà>Protezione del sistema (barra azzurra di sinistra) ora lì potrete amministrare tutti i pdr sia manuali che automatici.

Ultimo consiglio: create ,manualmente, almeno una volta alla settimana un pdr.

Allora avete capito meglio la storia dei punti di ripristino? Come crearli e come ripristinare il computer grazie alle mie istruzioni? Spero vivamente di sì!

About these ads

7 commenti »

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

  1. Una domanda: è possibile salvare i punti di ripristino in modo da non perderli e poterli poi recuperare? Se si come?
    Lo chiedo perchè se per motivi relativi all’eliminazione di un virus, ad esempio, spesso è necessario disattivare il ripristino di configurazione di sistema. Se si fa questo vengono cancellati tutti i punti di ripristino creati e non è quindi possibile ripristinarli con la procedura descritta in quanto scompaiono.
    Grazie a chiunque volesse rispondere.

  2. ciao maschioni…siete davvero grandi

  3. ho fatto tutta questa operazione ma nella finestra
    Protezione di sistema non mi appare nulla
    nonostante mi dica “creazione del punto di ripristino completata”
    quando poi vado alla finestra di ripristino e clicco su “scegli un punto di ripristino diverso”
    e poi su”avanti” nella finestra successiva non trovo il punto che ho creato
    grazie dell’aiuto

  4. ho un problema del genere..ma se ripristino il registro…perdo anche tutti i file e i programmi installati di recente? grazie

    • Ciao,

      non perdi nessun file, ma alcuni programmi installati dopo quel punto di ripristino potrebbero non funzionare anche se ancora presenti fisicamente sul disco rigido.

      bye

  5. Ciao, una domanda…
    Ho un portatile con Vista da un annetto e non ho mai creato punti di ripristino manuali finora. Adesso ho la necessità di riportare tutto allo “stato iniziale”. Il mio pc ha un punto di ripristino iniziale o lo dovevo creare io appena comprato? Perchè se creo un punto di ripristino in questo momento non credo mi sia di grande utilità…

  6. Excellent blog you have here but I was curious about if you knew of any forums that cover the
    same topics talked about in this article? I’d really like to be a part of community where I can get advice from other knowledgeable individuals that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Appreciate it!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com. | The Pool Theme.
Entries e commenti feeds.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: